Pillola anticoncezionale

/Pillola anticoncezionale

Pillola anticoncezionale

Buongiorno Dottore, spero lei possa contribuire a risolvere il mio problema che mi attanaglia da sei anni. Ho 25 anni e ho assunto la pillola anticoncezionale YAZ per sei anni (fino a una anno fa). Durante questi sei anni le mie gambe erano per il 99% del tempo gonfie (sopratutto sui polpacci, tanto da faticare ad infilare i pantaloni) e avevo la cellulite su glutei e cosce. Mi accorgevo però che questo non succedeva con l’assunzione delle pillole placebo. Le mie gambe erano sgonfie e la cellulite era più o meno scomparsa. Dopo sei anni di yo-yo con la circonferenza delle mie gambe mi sono trovata irreparabilmente coperta da smagliature su glutei, interno e esterno coscia e polpacci. Ho deciso perciò di lasciare la pillola per passare a Nuvaring (3 mesi) per poi sospendere definitavente con gli anticoncezionali (altri 4 mesi). In questi 7 mesi le mie gambe erano quasi sempre comunque gonfie e la cellulite sempre presente (le smagliature invece sembravano migliorare). Solo raramente mi capitava di essere sgonfia e passavo da gonfia a sgonfia e viceversa anche in pochi minuti. Purtroppo a causa di un ovaio policistico, la conseguente assenza di ciclo mestruale e una eccessiva perdita di capelli mi sono ritrovata a dover cominciare da capo e da qualche mese ho ricominciato con YAZ.Ovviamente non è cambiato nulla. Gambe gonfie, cellulite su glutei e cosce e smagliature che coprono 3/4 delle gambe e continuano a comparire. Quello che mi chiedo è: perché con le pillole placebo non mi gonfio? mi rendo conto che le informazioni che le ho dato probabilmente sono troppo generiche ma quale potrebbe essere secondo lei la causa e quale la soluzione?
Grazie Dottore
V.S.

Gentile Vanessa,
la pillola Yaz produce una forte ritenzione e la tua è evidentemente una cellulite edematosa. Hai familiarità per ipertensione arteriosa? Se così fosse potresti avere la tendenza all’edema per un aumento dell’Aldosterone, ormone surrenalico ad azione edemigena. Anche le smagliature potrebbero essere causate da un eccessiva o anomala produzione di cortisolo, anch’esso ormone surrenalico. La tua PCOS potrebbe essere dovuta ad una iperinsulinemia ed allora la terapia dovrebbe prevedere la riduzione dell’insulina con una dieta specifica, integratori inizialmente fitoterapici e movimento. In buona sostanza il caso è complesso e sarebbe meglio affrontarlo con una visita. Se sei d’accordo ti invio la lista completa degli esami che mi occorrono.
Antonio Stamegna

2015-05-27T14:14:12+00:00

Gli studi del dott. Antonio Stamegna Endocrinologo

Gli studi del dott. Stamegna (Endocrinologo) si trovano a Roma, Milano, Torino, Treviso, Firenze, Bari, Cagliari, Alghero, Vicenza, Trieste, Genova, Napoli.

Per richiedere un appuntamento chiamare il numero unico 347 7384413 oppure alla pagina dei contatti su questo sito.

Contatto

WhatsApp chat