DEPURAZIONE E PERDITA DI PESO

La difficoltà a perdere peso è spesso dovuta ad un rallentamento del metabolismo per motivazioni diverse.
Il mio compito di endocrinologo è quello di valutare se alcuni disturbi o patologie ormonali sono in gioco e di risolverle.
A volte, nonostante una ottimizzazione dei parametri ormonali, permane un certo e variabile grado di difficoltà nel perdere peso.
In questi casi, occorre ripulire il nostro organismo velocizzando l’eliminazione di scorie e tossine che sono scarti metabolici che accumulandosi alterano l’ambiente cellulare e compromettono il buon funzionamento di organi e tessuti, rendendo difficile la perdita di peso.
Come è possibile farlo?

  1. Aumentando l’attività fisica aerobica.
  2. Attraverso un programma di depurazione.

Il Programma Depurativo nasce dalla mia esperienza ed è stato completato e potenziato dalla presenza di alcuni integratori della Endocell©.
Il programma, che comprende anche una dieta detox 5/4/3/2, favorisce l’eliminazione delle scorie accumulate, aiuta a sentirsi più sgonfi, a riacquistare un senso di leggerezza e di forma fisica e mentale.
La perdita di peso prevista è di circa il 3% dopo i primi 5 giorni del Programma Depurativo (se peso 70 kg devo cioè aspettarmi una perdita di almeno 2 kg).
Se questo non avviene allora potreste avere un serio problema metabolico e sarebbe il caso di misurare la funzione tiroidea. Potete inviarmi, in questo caso, una mail informativa a info@antoniostamegna.it
Inoltre, l’evidente impossibilità di escludere dalla nostra dieta quotidiana ogni alimento potenzialmente dannoso, le numerose occasioni di pranzi o cene con amici, i pranzi delle feste, i matrimoni, i compleanni dei ragazzi e la pizza del sabato sera, potranno e dovranno continuare ad essere presenti perché rappresentano momenti di svago ed è giusto goderseli. Proprio per questo, laddove non vi siano evidenti e ben diagnosticate allergie o intolleranze gravi che impongono un regime alimentare più controllato anche nelle occasioni sopra menzionate, ritengo utile effettuare dopo ogni periodo di “distrazione” alimentare un ciclo depurativo e, allo stesso modo e per le stesse ragioni, mantenere il Programma Depurativo come una sana abitudine da seguire almeno due giorni a settimana.

PROGRAMMA DEPURATIVO