Dieta Anti Cellulite del dr. Stamegna

/Dieta Anti Cellulite del dr. Stamegna
Dieta Anti Cellulite del dr. Stamegna2018-10-19T16:56:58+00:00

La cellulite è un termine comunemente usato per indicare una condizione medica scientificamente nota con il nome di Panniculopatia Edemato Fibro Scerotica (PEFS) dove ogni termine sta ad indicare il diverso stadio di evoluzione della patologia. Altro modo per definire la cellulite è quella di considerarla alla stregua di una Adiposità Localizzata (AL) volendola intendere come l’aumento della componente adiposa di ben determinate regioni del corpo. Si manifesta con la comparsa soprattutto su fianchi, cosce, glutei e addome di fossette epidermiche irregolari che danno vita alla cosiddetta “pelle a buccia di arancia”. Interessa circa il 90% delle donne, indipendentemente dall’età e dalla forma fisica e può riguardare anche gli uomini.
Tra i cardini del trattamento degli inestetismi della cellulite c’è la dieta, intesa però non come una semplice dieta ipocalorica bensì come un regime alimentare che riduca la produzione di scorie in modo da ridurre il sovraccarico funzionale di due fondamentali organi emuntori, l’apparato circolatorio e quello intestinale.

La Dieta Detox “Anti cellulite”: 5 giorni a settimana per 3 settimane

Prima di colazione un bicchiere di acqua non di frigo e il succo di mezzo limone (è utile per detossinare); può bastare un bicchiere di acqua comunque.

Colazione: tanta frutta e tè verde o caffè.

Spuntino: solo un caffè d’orzo o al ginseng senza zucchero per non stimolare il pancreas endocrino (insulina).

Pranzo, alcune opzioni:

  • cous cous di verdure,
  • orzo o farro o riso integrale con verdure,
  • pasta integrale o di kamut o anche di semola, se al bar, condita a piacere,
  • verdure in tutti i modi anche elaborate e al forno,
  • legumi + verdure,
  • insalata ricca condita a piacere,
  • una porzione di farro o orzo o riso integrale con un cucchiaio di olio,
  • una banana e sei noci o mandorle o anacardi.

Non è prevista la frutta a fine pasto. Possibile una tisana a piacere senza zucchero oppure un caffè.

Merenda, una delle seguenti opzioni:

  • Un frutto e 3 noci
  • Uno yogurt di soia e tre noci o anacardi o mandorle
  • Anticipare la cena.

Cena, una delle seguenti opzioni:

  • Verdure a piacere + 200 gr di pesce o carne bianca e una galletta di pane azzimo.
  • Due uova anche in frittata + verdure verdi anche ripassate e 30 gr di riso (un cucchiaio di olio).
  • Pinzimonio di verdure crude oppure insalata mista + 80 gr di formaggio magro (caprino o primo sale) e una fetta di pane integrale.

Un cucchiaio di olio, poco sale. Dopo cena una tisana a piacere e senza zucchero può attutire la voglia di dolci. Ogni giorno 30-40 minuti di camminata a passo sostenuto (se tapis roulant 6 km/h).

Gli studi del dott. Antonio Stamegna Endocrinologo

Gli studi del dott. Stamegna (Endocrinologo) si trovano a Roma, Milano, Torino, Treviso, Firenze, Bari, Cagliari, Alghero, Vicenza, Trieste, Genova, Napoli.

Per richiedere un appuntamento chiamare il numero unico 347 7384413 oppure alla pagina dei contatti su questo sito.

Contatto

WhatsApp chat