Aumento di peso.

/Aumento di peso.

Aumento di peso.

Buongiorno dottore. Mia figlia, di 17 anni, lo scorso ottobre ha subito un improvviso e inspiegabile aumento di peso. Le analisi hanno mostrato un alto valore di delta 4 androstenedione (10 ng/ml). La tiroide è a posto. Il test di soppressione del cortisolo è negativo. LH e Fsh sono nella norma così come tutti gli altri ormoni. Insulina 12 e glicemia 84.
Ci hanno detto che si tratta di PCOS e prescritto Mio inositolo. Inizialmente ha perso un pò di peso , ma , nonostante una dieta ferrea a basso indice glicemico e attività fisica (corre 1 ora tutti i giorni) li ha già ripresi tutti. Sembra gonfiarsi dalla sera alla mattina e ultimamente soffre anche di stitichezza. In cosa stiamo sbagliando? O è sbagliata la diagnosi ? Il ginecologo ha trovato un ovaio microfollicolare, ma due anni fa era normale e secondo lui la pcos è una conseguenza e non la causa. Ma nessuno sa dirci da dove arriva questo iperandrogenismo e perchè non riesce più a perdere peso (prima era così magra che per due anni ha perso il ciclo. Il problema è comparso quando il ciclo è riapparso. Ora tra l’altro non soffre di amenorrea ma al contrario ha cicli di venti giorni).
Cordiali saluti.
Elena T.

2017-08-24T10:32:31+00:00

Gli studi del dott. Antonio Stamegna Endocrinologo

Gli studi del dott. Stamegna (Endocrinologo) si trovano a Roma, Milano, Torino, Treviso, Firenze, Bari, Cagliari, Alghero, Vicenza, Trieste, Genova, Napoli.

Per richiedere un appuntamento chiamare il numero unico 347 7384413 oppure alla pagina dei contatti su questo sito.

Contatto

WhatsApp chat