dr. antonio stamegna

endocrinologia estetica
Condizione molto frequente tra le donne dopo i quarant’anni. Si tratta di un cedimento strutturale della lamina connettivale posizionata tra la componente muscolare e l’ipoderma, che conferisce un tipico aspetto di rilassamento cutaneo in particolare nella regione anteriore della coscia, più spesso sopra il ginocchio, che si rende evidente nella stazione eretta. La stessa condizione è visibile nella regione del tricipite brachiale.

Le cause sono diverse:

  • riduzione del tono muscolare sottostante
  • ridotta vascolarizzazione della lamina connettivale
  • fisiologica riduzione della componente connettivale come avviene per il viso
  • assottigliamento della cute (aging, ipercortisolismo, eccessiva esposizione ai raggi UV, diete sbagliate)
  • aumento della componente adiposa dell’ipoderma

I trattamenti che noi proproniamo sono due:

1) applicazione nelle regioni interessate di una soluzione a base di aminoacidi, collagene, acido ialuronico e TRIAC all’1% (0,5/1 ml) veicolati grazie al sistema Ultrapeel Transderm;

2) RadioFrequenza Monopolare: energia termica che raggiunge il derma profondo provocando la denaturazione del collagene che si accorcia e si ispessisce con aumento della consistenza del derma che risulta più teso. Lo stimolo termico che la RF esercita sui fibroblasti induce un incremento della sintesi di nuovo collagene (collagene tipo I). L’andamento progressivo dei due effetti si somma per dare già dalle prime sedute un risultato di tonicità e compattezza graduale e fisiologico.

I risultati

Libri
Cellulite STOP
Contatti

Numero telefonico

Roma Nord Parcheggio

Via Oslavia, 62

Roma EUR

Largo Misserville, 3

Milano

Piazza E. de Angeli, 1

Bari
Via Sparano da Bari, 162

Treviso
Centro Salute e Cultura

Tel. 0422.460055

Richiesta di contatto
 

Nota Bene
Questo sito non deve essere utilizzato in sostituzione delle visite mediche.